Cina: alza dazi antidumping su polli Usa

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 31 ago - La Cina ha elevato dal 4 al 31 per cento la tariffa antidumping imposta su numerosi esportatori di polli statunitensi chiudendo cosi' un dossier aperto in Aprile. Tra i big della carne bianca Usa il gruppo Pilgrim's Pride paghera' un dazio del 5,1% e Tyson Foods del 12,5%. Il provvedimento avra' un durata i 5 anni.