Cina: Allenta restrizioni su investimenti esteri in agenzie viaggi

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 27 feb - Il Consiglio di stato cinese ha annunciato che allentera' le restrizioni sulle agenzie viaggi a capitale straniero e dara' il via libera alla costituzione di agenzie viaggi a capitale interamente straniero. In base alle nuove normative, che decorreranno dal 10 maggio, saranno tolti i requisiti di capitale minimo richiesti per le agenzie viaggi a capitale straniero e alle agenzie viaggi stranieri sara' consentito di aprire proprie filiali in Cina. Inoltre, il capitale minimo registrato richiesto per le agenzie che offrono servizi inbound sara' ridotto dagli attuali 1,5 milioni di yuan a 300mila yuan (quasi 44mila dollari).