CINA: 1600 MORTI PER MALATTIE INFETTIVE

Pechino, 10 set. ? Quasi 1600 i decessi dovuti a malattieinfettive, � quanto riportato dal ministero della Salute che ha comunicatoche, solo durante il mese di agosto, sono state registrate 590,000casi di infezioni, tra cui 63 di colera. Nonostante non siano staterilevate vittime della tossina colerica ad agosto, 38 casi sono stati segnalati a Mengcheng, nella provincia dell?Anhui. I residentihanno dato la responsabilit� del propagarsi della malattia allascarsa igiene e al cibo acquistato per la strada. Le autorit�sanitarie locali hanno riferito inoltre che anche 19 studenti dellescuole superiori in Huai?an (Jiangsu) sono stati contagiatidall?epidemia colerica e stanno lavorando per rintracciare l?originedell?epidemia. Il colera � classificato come una delle malattie infettivedi classe A, a cui appartengono, secondo la legge cinese sullaprevenzione e cura delle malattie infettive, le patologie pi� gravi. Standoal rapporto sono pi� di 340.000 i casi di classe B segnalati, conuna cifra allarmante di 1.535 decessi. Epatite virale, tubercolosi, dissenteria, sifilide e gonorrea sono le cinque formed?infezione pi� frequentemente segnalate e rappresentano il 95 % di tutti icasi di classe B. I decessi dovuti a malattie di classe C, sono statidi 64. -