CALCIO: LIPPI SI DIMETTE DA GUANGZHOU

Pechino, 26 feb. - Marcello Lippi, fino alla scorsa stagioneallenatore e poi direttore tecnico del Guangzhou Evergrande,campione di Cina, ha rassegnato le dimissioni dalla doppiacarica. Lo ha comunicato lo stesso Lippi durante una conferenzastampa tenutasi oggi a Canton, in cui ha parlato di "motivifamiliari" per la sua scelta. Le dimissioni sono poi stateconfermate da un comunicato emesso dalla stessa societa' esaranno effettive a partire dal 1 marzo prossimo. Il GuangzhouEvergrande, nel quale ha una partecipazione del 50% il gruppodi e-commerce Alibaba fondato da Jack Ma, ha salutato iltecnico come "un grande tattico e un gentiluomo, che hacontribuito enormemente al calcio cinese".Lippi era al Guangzhou Evergrande dal 17 maggio 2012. "Comeallenatore di fama mondiale e grande tattico, Lippi non ha soloportato vittorie e trofei al Guangzhou - ha spiegato lasocieta' sportiva in una nota - ma ha anche contribuito moltoallo sviluppo del calcio cinese". Al suo posto, subentrera'Fabio Cannavaro, presentato ai tifosi gia' alla fine delloscorso anno, e che ha gia' guidato la squadra in avvio distagione. Ieri sera il Guangzhou Evergrande ha battuto in casaper 1-0 i sud-coreani del Seoul FC nella prima partita dellastagione di AFC Champions League. .