BUDGET DIFESA, PIU' 11, 2% NEL 2012

Pechino, 5 mar. - Il budget per la difesa sara' aumentatodell'11,2% rispetto allo scorso anno, arrivando a 670,274miliardi di yuan (circa 80 miliardi di euro), ha annunciato LiZhaoxing, portavoce della sessione annuale dell'Anp. "Ilgoverno cinese rispetta il principio di coordinare lo sviluppodella difesa con quello economico, determinando le relativespese in base alle esigenze della difesa e al livello disviluppo economico" ha affermato Li secondo cui la crescitadelle spese cinesi in tale voce e' ragionevole e appropriata.La quota per le spese per la difesa - ha spiegato Li - e'passata dall'1,33% del prodotto interno lordo nel 2008all'1,28% nel 2011, e dal 6,68% della spesa fiscale nel 2008 al5,53% lo scorso anno; rispetto ad altri grandi Paesi, le spesemilitari sono basse, considerando la popolazione numerosa, ampiterritori e lunghe linee costiere, ha aggiunto Li, ricordandoche nel 2011 quelle di Stati Uniti, Gran Bretagna e altrenazioni hanno superato il 2% del Pil. La forza militare limitata serve solamente a difendere lasovranita' nazionale e l'integrita' territoriale cinese, e nonminaccera' alcun Paese, ha aggiunto. .