BREMBO: COMPLETATA ACQUISTIZIONE 66% DELLA CINESE ASIMCO

(AGI) - Roma, 19 mag. - Si e' completata oggi l'acquisizione daparte di Brembo del 66% del capitale di Asimco Meilian BrakingSystems, basata a Langfang nella provincia cinese di Hebei. Locomunica la societa' italiana in una nota, evidenziando che ilprezzo dell'operazione, a seguito delle verifiche contabilicontrattualmente previste, e' stato determinato in 574.356.000Renminbi, equivalenti a circa 78 milioni di euro. Il prezzopotra' essere soggetto agli aggiustamenti indicati nelcontratto. Il restante 34% di Asimco continuera' ad essere detenutodalla societa' pubblica Langfang Assets Operations Co. Ltd.,che fa capo alla Municipalita' della citta' di Langfang. Il closing e' avvenuto a seguito dell'ottenimento dellepreviste autorizzazioni Antitrust e del positivo esito delleprocedure di approvazione da parte del socio pubblico, delMofcom (ministero del Commercio) e dell'Aic (Administration forIndustry and Commerce). Asimco Melian Braking Systems possiede una fonderia e unostabilimento di produzione di dischi freno in ghisa. Lasocieta' fornisce i produttori di auto della regione, che sonorappresentati, in prevalenza, da joint-venture nate da accorditra societa' cinesi e i grandi player europei e americani. Asimco Melian Braking System ha registrato nel primotrimestre 2016 un fatturato di Rmb 109 milioni (circa 15milioni di Euro al cambio medio del primo trimestre), e occupacomplessivamente 637 dipendenti. .