BILANCIO IN VALUTA ESTERA: TENDENZA IN ENTRATA NETTA

Il 27 aprile il vice direttore dell'Amministrazione statalecinese per la valuta estera, Fang Shangpu, ha affermato che laCina e' stata influenzata dalla crisi finanziariainternazionale, tuttavia nel paese non e' apparso il fenomenodi enormi uscite dei capitali e il bilancio in valuta estera sie' mantenuto attivo, con una tendenza in entrata netta. Duranteil secondo forum finanziario della regione del Delta del FiumeAzzurro, tenutosi a Hangzhou, Fang Shangpu ha sostenuto chealla fine del primo trimestre dell'anno le riserve in valutaestera cinese hanno registrato un saldo di 1953,7 miliardi diUSD, con un calo della crescita rispetto allo stesso periododell'anno scorso, ma ancora con entrate nette.