BANK OF CHINA N. 1 AL MONDO PER TRANSAZIONI COMMERCIALI

Pechino, 4 feb. - Ammonta a 1,97 miliardi di dollari (1,44miliardi di euro) il totale delle transazioni internazionalirealizzate nei circuiti nazionali e esteri con UMPay (UnionMobile Pay, una joint-venture tra China Mobile e ChinaUnionpay per i pagamenti tramite cellulare), un nuovo recordper la Cina che continua a essere al numero uno nel mondo pertransazioni internazionali eseguite. I dati sono statipubblicati da Bank of China (BOC). Secondo le statistiche, nel2010 la somma delle transazioni commerciali internazionalidegli istituti nazionali di BOC ha superato i 900 miliardi didollari (660 miliardi di euro), con un aumento del 42% rispettoall'anno precedente. Alla fine di dicembre scorso, inoltre, lequote di mercato sono arrivate a 31,06%. Gli istituti dicredito nazionali ed esteri di Bank of China hanno incrementatoi servizi di trade finance in valuta estera. Nel 2010 la sommacontratta dalle attivita' di trade financing in valuta esteradel gruppo ha superato i 210 milioni di dollari (154 miliardidi euro), con un incremento del 35% rispetto all'annoprecedente. Fino alla fine del 2010 i servizi in yuan - cosi'come previsto dal progetto pilota di BOC, hanno superato lacifra di 160 miliardi di yuan (17,9 miliardi di euro). Letransazioni estere hanno una copertura gia' in oltre 30 Paesi eregioni, ed e' solo la fase preliminare per il raggiungimentodi una copertura globale. .