AZIENDE CINESI MULTATE PER COMPORTAMENTI FRAUDOLENTI

Pechino, 28 apr.- La Commissione per le riforme e lo svilupponazionale (NDRC), il principale regolatore dei prezzi cinese,ha segnalato pubblicamente alcune aziende responsabili dicomportamenti fraudolenti sui prezzi e le ha esortate adesaminare e correggere tali illeciti. Le societ� citate hannocommesso reati minori come l?attuazione di vendite promozionalibasate su prezzi originali fittizi e la mancata conferma deiprezzi preferenziali pattuiti. Queste societ� si trovanonelle citt� di Pechino, Shanghai, Tianjin, Nanchino,Shenyang, Harbin e Taiyuan. La NDRC ha esortato le autorit�locali ad imporre alle imprese multe non di superiori ai500mila yuan (circa 52 mila euro. .