AZIENDE CINESI: AL VIA NUOVA CAMPAGNA ASSUNZIONI

Pechino, 8 lug. - Le agenzie di lavoro cinesi hanno annunciatoche le aziende hanno dato il via ad una nuova campagna diassunzioni, soprattutto per il reclutamento di figureprofessionali a livello dirigenziale, nel tentativo disfruttare al meglio la ripresa economica; si riscontra tuttaviauna sostanziale difficolta' nel reclutare candidatiqualificati. Secondo quanto riportato dal China Daily, i tresettori che sostengono piu' attivamente il piano assunzionisono l' industrie di stato, hi-tech e vendita. Wang Shangfeng,General Manager di Gold Elite, una delle maggiori agenzie dilavoro, ha testimoniato un vero e proprio blocco assunzioni inconcomitanza con l'inizio della crisi economica. Se alcuneaziende del settore privato hanno ridotto in modo limitato leassunzioni, le aziende internazionale hanno invece operatosostanziali tagli al personale. I primi segnali positivi sonogiunti a partire dall'inizio di giugno. Come Gold Elite, ancheDoWelljoin Hunter ha registrato nuove richieste d'assunzioneall'inizio del mese scorso, quando il suo volume d'affari haconosciuto un aumento del 40% rispetto ai mesi precedenti. Untasso di crescita che appare ancora piu' elevato se confrontatocon i dati statistici dello scorso anno. Un'indagine condottadalla Manpower offre tuttavia uno scenario meno ottimista: il15% degli employers fa fatica a reclutare personalequalificato; tra le figure professionali piu' richieste,tecnici, dirigenti e rappresentanti vendita.