AUMENTANO I CAPITALI ESTERI INVESTITI IN CINA

Pechino, 15 sett. Capitali esteri per un totale di 7,5 miliardidi dollari (4,7 miliardi di euro); � questa la cifra annunciatadal portavoce del Dipartimento degli Affari del Ministero delCommercio, Yao Jian. Rispetto al 2008 � stata quindi registrata unasignificativa crescita del 7 % con un primo segnale dimiglioramento dall�inizio dell�anno. Yao Jian ha spiegato che i dati ufficiali del mese diagosto parlano di 1867 nuove societ� a capitale straniero, lo0,5% in meno rispetto all�anno precedente; ma, ha sottolineatoil portavoce, il settore tessile � rimasto il maggiorecatalizzatore di finanziamenti stranieri: infatti, anche sesono state inaugurate solo 716 nuove aziende tessili - ovveroil 5,42% in meno dello scorso anno - il capitale che � statoinvestito � aumentato dell� 11,72%, raggiungendo i 4,3 miliardidi dollari (quasi 3 miliardi di euro). Il settore tessile, secondo i dati che partono dallo scorsoottobre, non ha conosciuto significative flessioni di mercato eha sempre mantenuto una crescita stabile, potendo contare suun�abbondante manodopera, su un buon sistema di lavoro e sullerecenti politiche economiche lanciate dal Governo perincoraggiare e agevolare i finanziamenti esteri.