ATTERRAGGIO EMERGENZA A CHONGQING, PASSEGGERO CON ESPLOSIVO

di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest


Pechino, 25 feb. - Atterraggio di emergenza all'aeroporto di Chongqing per il volo CA1336 di Air China partito alle 12.24 di oggi, ora locale, dall'aeroporto di Nanning, nella Cina meridionale, e diretto a Pechino, dove sarebbe dovuto arrivare alle 14.45 (le 7.45 ora italiana) dopo che un passeggero aveva dichiarato che a bordo dell'aereo si trovava materiale esplosivo, secondo quanto confermato dalla stessa compagnia aerea cinese al portale sina.com. All'aeroporto di Chongqing, metropoli del sud-ovest della Cina, scrive l'emittente China Radio International sul suo sito web, erano presenti diversi agenti di polizia e una squadra di vigili del fuoco. L'uomo è stato fermato dalla polizia per essere interrogato e il volo ha poi ripreso il percorso verso la capitale cinese, al termine dei controlli di sicurezza. 

 

25 febbraio 2015

 

@ Riproduzione riservata