ATTENTATO NEL JIANGXI, 2 I MORTI

Fuzhou, 26 mag. - Due morti e sei feriti: e' questo il bilanciodella serie di esplosioni succedutesi stamattina tra le 9 e le10 (ora locale) nella citta' di Fuzhou, provincia orientale delJiangxi. Le esplosioni sono avvenute in tre luoghi diversi delcentro cittadino: vicino all'ufficio municipale della procura,agli uffici del governo distrettuale di Linchuan e a quellidell'amministrazione distrettuale per la sicurezza alimentare edei medicinali. Nel pomeriggio la polizia ha terminato lericerche e i soccorsi presso gli uffici del governodistrettuale di Linchuan, dove e' stato recuperato anche ilcorpo di una delle vittime. Uno dei quattro feriti portati viadallo stesso edificio e' morta poco dopo in ospedale, mentregli altri 3 hanno riportato ferite leggere. La polizia deveancora identificare i corpi, mentre non sono ancora state resenote le vittime delle altre due deflagrazioni. Un testimone hadetto che l'esplosione vicino all'ufficio della procura haletteralmente spazzato via le finestre dell'ufficio, unedificio di 8 piani, mentre una Volkswagen Santana e' statadistrutta. Altri testimoni hanno invece riferitosull'esplosione agli uffici del governo distrettuale diLinchuan dicendo che lo scoppio ha distrutto almeno dieciveicoli parcheggiati li' vicino e ha fatto fare un volo di 100metri a un'altra macchina che si trovava nei pressi. Si indagaora sulle cause, ma fonti vicine alle autorita' provincialiparlano di un contadino scontento sospettato di avere innescatole esplosioni per vendetta. Il governo provinciale ha fattoanche sapere che il sospettato e' a piede libero. .