ASSISTENZA SANITARIA PER 1, 2 MILIARDI DI CINESI

Il vice ministro delle Risorse umane e della Previdenza socialecinese Hu Xiaoyi ha comunicato che entro l'anno il numero dilavoratori e residenti urbani che beneficerannodell'assicurazione sanitaria raggiungera' quota 390 milioni.Sommando questi ultimi agli 800 milioni di contadini che gia'rientrano nel nuovo sistema sanitario rurale, in totale sarannooltre 1.2 miliardi i cittadini cinesi che potranno goderedell'assistenza sanitaria. La Banca Centrale ha infattidevoluto 42.9 miliardi di RMB al fondo speciale per risolvereil problema dell'assistenza sanitaria delle persone indifficolta', come ad esempio gli ex-dipendenti in pensionidelle aziende in bancarotta. L'anno prossimo il paeseinnalzera' ulteriormente la soglia di idoneita' all'assistenzasanitaria.