ASSET FINANZIARI ESTERI CINESI IN CRESCITA NEL 2010

Pechino, 30 mag. - Gli asset finanziari esteri della Cina sonocresciuti del 19% a fine 2010 rispetto all'anno precedente,fino a raggiungere la cifra di 4.126 miliardi di dollari, comereso noto dalla Amministrazione statale del cambio estero(SAFE). Sulla base delle cifre di fine 2010 fornite dalla SAFErelative alla posizione della Cina negli investimentiinternazionali, gli asset esteri del Paese sono cresciuti del20% su base annua, fino a raggiungere i 2.335 miliardi didollari, mentre gli asset finanziari esteri netti sonoaumentati del 19%, raggiungendo i 1.790 miliardi di dollari nel2010. Circa il 71% degli asset finanziari esteri del Paese sonocostituiti dai 2.914 miliardi di dollari di riserve in valutaestera, e 643,9 miliardi da altri investimenti. In termini diasset finanziari esteri, gli investimenti diretti di altripaesi o regioni in Cina sono arrivati a 1476 miliardi didollari; e' aumentata inoltre la quantita' d'oro nella manidella Cina, che ha raggiunto i 48,1 miliardi di dollari nel2010, in crescita rispetto ai 37,1 miliardi dell'annoprecedente. .