APPROVATO PIANO DI SVILUPPO PER IL GUANGXI

Pechino, 28 ott. - Il Consiglio di stato cinese ha approvato unpiano di sviluppo economico per la Regione autonoma di confinedel Guangxi Zhuang nella Cina Meridionale. Il piano fa parte diuna serie di provvedimenti intrapresi per promuovere un nuovo"polo di crescita" tramite il rafforzamento dei rapportieconomici con i paesi del sud-est asiatico. Il Consiglio diStato, nel comunicato rilasciato dopo la seduta, specifica diaver deciso di allargare i settori della cooperazione tra ilGuangxi e i paesi membri dell'Associazione della Nazionidell'Asia Sud-Orientale (ASEAN) e di voler costruire unapiattaforma nella regione per la cooperazione economica. Losviluppo del Guangxi servira' a creare un'interazione tra leregioni e a consolidare l'unita' etnica e la stabilita' nelleregioni di confine. Questo e' quanto e' emerso nella seduta diConsiglio presieduta dal premier Wen Jiabao. Secondo quantoriporta il comunicato, il Guangxi diventera' una moderna baseregionale per i commerci, la logistica e le merci e un centroavanzato per le manifatture, per l'agricoltura e per lo scambiodi informazioni. Il Consiglio ha disposto anche la creazione diulteriori collegamenti marittimi tra i porti del Guangxi e lealtre regioni e la promozione dello sviluppo industriale nellearee costiere interessate.