Apple investe in Didi, rivale cinese di Uber

Pechino, 13 mag. - Apple investe un miliardo di dollari in Didi Chuxing, la rivale cinese di Uber. L'investimento, sottolinea il gruppo di trasporto automobilistico privato cinese, è il più alto mai ricevuto da una singola azienda ed è destinato alla costruzione della piattaforma di dati sui viaggi effettuati dal servizio, sempre più popolare in Cina. Per la Apple, invece, l'investimento aiuterà l'azienda di Cupertino a comprendere meglio il mercato cinese, aprendo a ulteriori possibilità di collaborazioni in futuro.

In Didi investono già oggi il gigante dell'e-commerce cinese, Alibaba e Tencent, il gruppo che gestisce la piattaforma di messaggistica istantanea WeChat. Il servizio è attivo in 400 città cinesi con oltre 14 milioni di vetture a disposizione. Didi opera oltre undici milioni di corse al giorno e serve circa trecento milioni di clienti in Cina per una quota di mercato pari all'87% del totale. Molto indietro, invece Uber China, anche se il gruppo nato a San Francisco sta investendo per recuperare terreno nel gigante asiatico.

 

e.b.

 

13 MAGGIO 2016

 

@Riproduzione riservata