AL VIA PRIMO PARCO EOLICO CINESE SUL MARE

Pechino, 14 ott. - E' entrato in funzione il parco eolicosperimentale del litorale del distretto di Rudong (Jiangsu), ilprimo del Paese a essere edificato su un'area intertidale. Loha reso noto la China Guodian Corporation. L'impianto eolicooffshore dalla capacita' di 30mila miliardi di kW e' situato aRudong (Jiangsu) ed e' stato realizzato grazie all'investimentidi Longyuan Power Group, una societa' della China Guodianquotata in borsa. Il parco eolico, formato in tutto da 16unita' sperimentali sul mare prodotte dalle industrienazionali, e' in grado di sviluppare una capacita' complessivadi 32mila kW. I lavori di costruzione sono stati avviati il 15giugno dello scorso anno e il parco ha cominciato a generareenergia il 28 settembre scorso. In Cina ci sono vaste areeintertidali, ovvero zone di litorale che dipendono dalle maree,le cui risorse naturali si prestano particolarmente allacostruzione di parchi eolici rispetto anche se l'alternarsialta e bassa marea ha ovviamente fatto emergere nuove questionirelative alle tecnologie per l'istallazione e ai lavori dicostruzione del parco. Fin'ora non ci sono state esperienze disuccesso nel mondo di impianti eolici in zone intertidali, percui non e' stato possibile attingere dalle esperienze altrui.La Longyuan Power Group grazie ai test e agli studi condotti,e' stata in grado di mettere a punto delle attrezzaturespecializzate, adatte ai particolari lavori di costruzione, haottimizzato e migliorato il progetto che e' alla base dellacostruzione delle unita' ed ha messo in piedi la prima centraleeolica offshore della Cina e del mondo. China Guodian Corporation e' una tra le 500 imprese piu'forti del mondo e una dei cinque grandi gruppi per lagenerazione dell'elettricita' della Cina. Impegnataprincipalmente nello sviluppo delle risorse elettriche, negliinvestimenti, nelle costruzioni e nel management. .