ADESIONI IN CRESCITA PER L'EXPO 2010

Pechino, 12 nov. - Sono 242 le nazioni e le organizzazioniinternazionali che prenderanno parte all'Expo 2010, di queste223 hanno gia' siglato accordi di partecipazione con gliorganizzatori. Questa la notizia appresa dai giornalisti nelcorso del VII Forum internazionale dell'Expo. Anche 31 traprovince, regioni autonome e citta', nonche' Macao, Hong Kong eTaiwan, hanno firmato contratti di adesione. Stando alle fonti,per ampliare il ruolo svolto dalla rete, l'expo di Shanghai haavviato un progetto per la creazione di un'area virtualededicata. Al momento, gia' 217 tra nazioni e organizzazioniinternazionali e 40 padiglioni della Urban Best Practices Area(UBPA, spazio dell'esposizione dedicato alle esperienze piu'significative in ambito urbano) hanno aderito all'iniziativadell'expo on-line. Han Zheng, sindaco di Shanghai, vicedirettore del comitato organizzativo dell'Expo e direttoredella commissione esecutiva, ha dichiarato che la costruzionedegli edifici dedicati all'esposizione e delle infrastrutturesi sta velocizzando assicurando che sara' tutto pronto entrofine marzo 2010. A novembre inoltre hanno avuto inizio ipreparativi per l'allestimento degli stand, il cuicompletamento e' previsto sempre per marzo prossimo. Stando aquanto riportato, sono gia' 8 milioni i biglietti venduti perl'expo durante il quale (5 maggio e il 31 ottobre 2010) sonoprevisti piu' di 20 mila eventi artistici e letterari.