ADB FINANZIA LA CINA PER LA SALVAGUARDIA ENERGETICA

Pechino, 4 Settembre - L' Asian Development Bank (ADB) hadichiarato l'intenzione di voler destinare 200 milioni didollari al governo della RPC per finanziare un progetto dirisparmio energetico. Jo Yamagata, direttore generale dell'ADB's Private Sector Operations Department (PSOD), ha affermatoche il prestito sara' dilazionato in 10 anni con tre di prorogae sara' offerto alla China Everbright International Limited(CEIL), azienda leader nel settore della protezione ambientalein Cina. Philip Y. Fan, general manager di CEIL, ha dichiaratoche la compagnia di ha gia' investito mezzo miliardo di euro in26 progetti per il risparmio energetico e ne sta pianificandoaltri 30 per un valore che ammonta al miliardo di euro. "Ilfinanziamento della ADB sara' investito in parte per i nuovipiani di salvaguardia dell'energia, che prenderanno vita nelleprovince dello Shangdong e del Jiangsu", ha aggiunto. Ilprogetto generale della compagnia riguarda l'utilizzo ditecnologie "pulite" nelle aree urbane. L'ADB inoltre investira'653.000 dollari del proprio Fondo per il Risparmio Energeticoper valutare personalmente le capacita' dei piani progettati.