"MAGIC": INAUGURATO IERI IL SUPERCOMPUTER

Shanghai, 16 giugno - Magic Cube, il supercomputer "made inChina" precedentemente conosciuto come Dawning 5000A, e' statoinaugurato ieri a Shanghai. E' il primo supercomputer cinesecon una velocita' superiore a 100 biliardi di operazioni invirgola mobile al secondo (teraFLOPS), oltre a rappresentareuna nota di vanto per essere l'unico supercomputer nonstatunitense ad essere stato inserito fra i primi 10 piu'veloci al mondo. Il vice direttore dello Shanghai SupercomputerCenter, Yuan Jun, ha dichiarato: " Magic Cube, con unacapacita' massima di 230 teraFLOPS, sara' utilizzato presso ilnostro centro per i processi informativi e la ricercascientifica." Il supercomputer, costruito nel Tianjin-basedDawning Information Industry Co. lo scorso settembre, e' statopoi spedito a Shanghai dove e' stato sottoposto per un mese atest esposti pubblicamente. In un intervista rilasciata questamattina durante l'inaugurazione, Yuan ha detto che isupercomputers in Cina rivestono un'importanza sempre piu'crescente nell'ambito dell'industria high-tech, ma anche per losviluppo di nuove forme di energia alternativa e nella ricercabiologica. "Magic cube aiutera' la Cina a trovare stimoli piu'innovativi negli ambiti della ricerca e dell'informatica" hadetto Yang Xianwu, vice direttore del "Department of High andNew Technology Development and Industrialization" del Ministerodi Scienza ed Educazione. L'organo governativo, insieme allamunicipalita' di Shanghai, ha finanziato circa 29 milioni didollari per la realizzazione del supercomputer.