"LISTA NERA" PER MIGLIORARE IL MADE IN CINA

Pechino, 2 sett. - Il ministero dell'Industria e dellaInformazione Tecnologica (MIIT) ha invitato le industrie aprodurre prodotti di alta qualita' per migliorare l'immaginedel 'made in China'. "Il Ministero stilera' una lista nera, coni nomi di quelle ditte che violano le norme relative allaqualita'", ha affermato Li Yizhong, ministro del MIIT. Duranteun forum incentrato su come migliorare la qualita' e lareputazione dei prodotti dell'industria cinese tenutosi inquesti giorni a Pechino, il ministro ha dichiarato che il MIITpremiera', attraverso finanziamenti e maggiori misurepolitiche, le aziende che abbiano ottenuto buoni risultatinella produzione di prodotti di alta qualita', e punira' invecele ditte in cui il controllo-qualita' si riveli insufficiente. Il ministro ha inoltre affermato che il MIIT portera'avanti una campagna che permetta alle imprese di rispettare lepromesse per la produzione di prodotti di alta qualita' ecollaborera' con le autorita' competenti per incorporare ilsistema di merito delle imprese basato sulla qualita'nell'intero sistema meritocratico sociale. Durante l'incontro,156 ditte hanno firmato una proposta che "promette di produrreprodotti di alta qualita' per il mondo" e hanno invitato i lorocolleghi in Cina a migliorare i propri prodotti industriali. .