"GO AWAY, MR TUMOR", LA CINA CONCORRE AGLI OSCAR

di Sonia Montrella

Twitter@SoniaMontrella

 

Roma, 9 ott.- Agli Oscar 2016 ci sarà anche la Cina con  Go Away Mr Tumor, in corsa come miglior film straniero. Secondo quanto si legge sul sito web dell'Academy , l'organizzazione che assegna il più prestigioso riconoscimento cinematografico, il film racconta la vera storia della fumettista Xiang Yao e della sua lotta durata un anno contro il linfoma che l'ha Uccisa a 30 anni.

Il regista Han Yan ha dichiarato che non si aspettava che il suo lavoro fosse scelto per la corsa agli Oscar. "Ho appreso la notizia dalla televisione. Due giorni fa alcuni miei colleghi di Wanda – colosso cinematografico cinese - mi hanno chiesto più volte di mandargli il mio curriculum e una mia foto. Ora capisco perché". Poi sul suo profilo Weibo ha scritto "Ci sono così tanti bei film! Siamo davvero fortunati ad essere stati scelti. Grazie a tutti".

Per Xiang la diagnosi arriva nel 2011. Mentre si trova in ospedale, annoiata, decide di  raccontare la sua storia in fumetti. Le sue storie, permeate di ottimismo, vengono pubblicate con il titolo "Go Away, Mr Tumor", diventando virali su internet. Ad agosto del 2012, solo tre settimane prima della sua morte, le sue storie vengono raccolte e pubblicate in un libro dallo stesso titolo.

 

@Riproduzione riservata