### Cina: il boom dell'export non nasconda le "virtu'" dell'import - COMMENTO


di Alberto Forchielli*

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 10 giu - Gli ultimi
dati sul commercio estero cinese si prestano a letture
complesse ma non confliggenti. Le esportazioni nel mese di
maggio hanno registrato il valore piu' alto nella storia (
157 miliardi di dollari), ma le importazioni segnalano un
incremento ancora maggiore. Ne deriva una diminuzione del
surplus commerciale, il cui valore nei primi 5 mesi
dell'anno, 23 miliardi, e' inferiore a quello dell'anno
precedente. La flessione non e' occasionale ma viene conferma
dai dati annuali, piu' affidabili rispetto alla volatilita' di
una rivelazione mensile. L'attivo commerciale del 2008 aveva
raggiunto l'astronomico valore di 300 miliardi, ma e' poi
diminuito nei 2 anni successivi, 198 miliardi nel 2009, 184
l'anno scorso e sicuramente ancora piu' basso quest'anno come
i dati al 30 maggio fanno intravedere. Hanno concorso
diversi fattori: l'aumento dei costi di produzione
(soprattutto i salari), la rivalutazione del Rmb, i
differenziali di inflazione tra la Cina e il resto del
mondo, l'aumento dei prezzi delle materie prime e la
flessione della domanda internazionale. Queste cause vanno
comunque inserite in una cornice piu' grande, modellata dal
Governo per dare una diversa composizione alla crescita del
paese. L'intento e' di rafforzare la sua componente interna,
particolarmente i consumi, gli investimenti sociali e quelli
infrastrutturali. E' una manovra ambiziosa che alleggerisce
la dipendenza dalle esportazioni. La Cina sembra ormai
sufficientemente stabile per trovare altri bastioni sui
quali sostenersi. L'import non e' piu' considerato soltanto
una necessita' strategica, ma inizia a diventare il veicolo
per un miglioramento complessivo della societa'. Per questo
il suo aumento e' piu' importante di quello dell'export, non
solo statisticamente ma in una prospettiva di stabilita' e
crescita di lungo termine.

* Presidente di Osservatorio Asia

(RADIOCOR) 10-06-11 18:45:19 (0347)news 5 NNNN