33 MLD GLI INVESTIMENTI CINESI ALL'ESTERO

33 MLD GLI INVESTIMENTI CINESI ALL'ESTERO

Pechino, 04 nov. - Gli investimenti all'estero delle compagnie cinesi sono aumentati dell'1% anno su anno nel periodo gennaio-settembre, nonostante la tendenza inversa ravvisata in quasi tutte le economie mondiali: lo ha dichiarato Zhang Xiaoqiang, vicepresidente della Commissione Nazionale per lo Sviluppo e le Riforme - il principale organo di pianificazione economica dello stato cinese - nel corso della China Overseas Investment Fair apertasi ieri a Pechino. "Le compagnie cinesi hanno investito all'estero 33 miliardi di dollari nei primi nove mesi del 2009 - ha detto Zhang - a riprova della volontà della Cina di aumentare la cooperazione internazionale e di aiutare le economie ospiti a creare posti di lavoro e raggiungere la ripresa". Secondo i dati diffusi la scorsa settimana dal ministero del Commercio di Pechino, per conseguire questo risultato è stato determinante soprattutto il terzo trimestre 2009, che da solo ha registrato investimenti all'estero per 20.47 miliardi di dollari, ben il 190.4% in più rispetto allo stesso trimestre 2008. La China Overseas Investment Fair di Pechino, la prima nel suo genere, sta ospitando oggi un seminario dedicato agli investimenti cinesi in Italia cui AgiChina24 dedicherà uno speciale.