Afghanistan: Usa chiudono carcere Bagram, ora non ha piu' detenuti

(AGI) - Kabul, 10 dic. - Gli Stati Uniti hanno chiuso ilcarcere di Bagram, a nord di Kabul, e ora non hanno piu'detenuti in Afghanistan. Lo ha annunciato il Pentagono,chiudendo una controversa stagione di lotta al terrorismo nonpriva di brutalita' e abusi, come emerso dal rapporto delSenato Usa sulle tecniche di interrogatorio dei sospettati daparte della Cia. Proprio Bagram era finito al centro dipolemiche per le accuse di torture e maltrattamenti. In precedenza gli Usa avevano anche consegnato alleautorita' afgane un tunisino sospettato di militare in AlQaeda, Ridha al-Najar, fra gli

(AGI) - Kabul, 10 dic. - Gli Stati Uniti hanno chiuso ilcarcere di Bagram, a nord di Kabul, e ora non hanno piu'detenuti in Afghanistan. Lo ha annunciato il Pentagono,chiudendo una controversa stagione di lotta al terrorismo nonpriva di brutalita' e abusi, come emerso dal rapporto delSenato Usa sulle tecniche di interrogatorio dei sospettati daparte della Cia. Proprio Bagram era finito al centro dipolemiche per le accuse di torture e maltrattamenti. In precedenza gli Usa avevano anche consegnato alleautorita' afgane un tunisino sospettato di militare in AlQaeda, Ridha al-Najar, fra gli ultimi detenuti di Bagram esecondo il rapporto del Congresso uno dei primi a subire idurissimi interrogatori della Cia dopo l'11 settembre. .