Afghanistan: Unicef, scioccati per morte operatori Msf

(AGI) - Roma, 4 ott. - "Tutti noi dell'Unicef siamo scioccati erattristati per la morte degli operatori umanitari di MediciSenza Frontiere e dei loro pazienti, dopo un attacco aereo suun ospedale nel nord dell'Afghanistan". Lo dichiara in una notaAnthony Lak, direttore generale dell'Unicef. "Ci uniamo alle famiglie, ai colleghi e agli amici dicoloro che hanno perso la vita e che sono stati feriti, inlutto per la perdita di veri eroi dedicati a rendere il mondoun posto migliore. Loro e gli operatori umanitari che rischianola propria vita per gli altri in alcuni dei

(AGI) - Roma, 4 ott. - "Tutti noi dell'Unicef siamo scioccati erattristati per la morte degli operatori umanitari di MediciSenza Frontiere e dei loro pazienti, dopo un attacco aereo suun ospedale nel nord dell'Afghanistan". Lo dichiara in una notaAnthony Lak, direttore generale dell'Unicef. "Ci uniamo alle famiglie, ai colleghi e agli amici dicoloro che hanno perso la vita e che sono stati feriti, inlutto per la perdita di veri eroi dedicati a rendere il mondoun posto migliore. Loro e gli operatori umanitari che rischianola propria vita per gli altri in alcuni dei luoghi piu'pericolosi al mondo - conclude Lak - meritano la nostra grandeammirazione". (AGI)