Afghanistan: candidati presidenza firmano unita' nazionale

(AGI) - Kabul, 21 ago. - Finalmente l'Afghanistan tira unsospiro di sollievo. I due candidati presidenziali, AbdullahAbdullah e Ashraf Ghani, hanno firmato un accordo chegarantira' la formazione di un governo di unita' nazionale nelquale entrambi occuperanno posti di responsabilita'. In una cerimonia svoltasi a mezzogiorno ora locale nelpalazzo presidenziale, ancora occupato dall' uscente, HamidKarzai, e trasmessa in diretta, i due candidati hanno firmatol'accordo, che dovrebbe comportare la fine della crisi apertasidopo il voto. Uno dei due candidati sara' il presidente -e daquanto e' filtrato, sara' l'ex ministro delle Finanze, Ghani-mentre

(AGI) - Kabul, 21 ago. - Finalmente l'Afghanistan tira unsospiro di sollievo. I due candidati presidenziali, AbdullahAbdullah e Ashraf Ghani, hanno firmato un accordo chegarantira' la formazione di un governo di unita' nazionale nelquale entrambi occuperanno posti di responsabilita'. In una cerimonia svoltasi a mezzogiorno ora locale nelpalazzo presidenziale, ancora occupato dall' uscente, HamidKarzai, e trasmessa in diretta, i due candidati hanno firmatol'accordo, che dovrebbe comportare la fine della crisi apertasidopo il voto. Uno dei due candidati sara' il presidente -e daquanto e' filtrato, sara' l'ex ministro delle Finanze, Ghani-mentre lo sconfitto nelle urne, Abdullah, sara' il capo delgoverno. Dopo la firma entrambi si sono abbracciati. E ilportavoce di Karzai, Aimal Faizi, ha aggiunto che Ghanidovrebbe giurare nel giro di una settimana. Dopodiche', hasottolineato, uno dei suoi primi passi sara' la firmadell'accordo bilaterale sulla sicurezza con gli Usa, checonsentira' di lasciare una piccola quota di truppe stranierenel Paese anche dopo il 2014. .