Afghanistan, 8 poliziotti uccisi da "fuoco amico" Usa

Kandahar - Almeno 8 piliziotti afghani sono stati uccisi per errore in un raid aereo americano nella provincia meridionale di Uruzgan. Secondo il comandante della polizia stradale di Uruzgan, Rahimullah Khan, un poliziotto e' rimasto ucciso in un primo bombardamento. Quando i suoi colleghi sono arrivati per soccorrerlo, c'e' stato un secondo bombardamento in cui sono rimasti uccisi sette agenti. (AGI)