Accusato di molestie, lascia ad Fox News. Torna Murdoch

New York - Roger Ailes, amministratore delegato di Fox News, si e' dimesso, travolto dalle accuse di molestie sessuali. Il suo posto sara' preso ad interim, con efficacia immediata, da Rupert Murdoch, boss della controllante 21st Century Fox.

La notizia arriva due settimane dopo che Ailes e' stato denunciato dalla popolare conduttrice Gretchen Carlson, che ha affermato di essere stata licenziata da Fox dopo aver respinto le avances sessuali del potente boss. Il team legale di Ailes aveva definito le accuse frutto del rancore della donna, ma presto altre giornaliste hanno denunciato il comportamento dell'ad, a partire da Megyn Kelly, forse la piu' popolare anchorwoman della rete televisiva. Ailes e' stato per 20 anni il braccio destro di Murdoch nel mondo delle news. (AGI)