Wall Street amplia perdite per Brexit e Apple

Roma - Wall Street amplia le perdite per i timori sulla Brexit e per il fatto che la Cina ha bloccato la vendita, nell'area metropolitana di Pechino, dell'iPhone 6 e dell'iPhone 6 Plus perche' sarebbero troppo simili a un altro smartphone realizzato da una societa' cinese. Il Dow Jones cede lo 0,67%, il Nasdaq l'1,03% e lo S&P 500 lo 0,64%. Il titolo Apple perde il 2% a 95,62 dollari per azione. (AGI)