Visco: conseguenze gravi da prolungato rialzo spread, nel 2019 5 mld di interessi in più

Visco spread
Foto: OMAR BAI / NURPHOTO
 Ignazio Visco

"Le conseguenze di un prolungato, ampio rialzo dei rendimenti dei titoli di Stato possono essere gravi". Lo ha evidenziato il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, intervenendo alla Giornata del Risparmio. "Il loro incremento deprime il valore dei risparmi accumulati dalle famiglie e può determinare un peggioramento delle prospettive di crescita economica. Premi elevati a copertura del rischio sovrano rendono più difficile il controllo della dinamica del rapporto tra il debito pubblico e il prodotto", ha evidenziato Visco. "Il rialzo dei premi per il rischio sul debito pubblico produce perdite in conto capitale che peggiorano la situazione patrimoniale delle banche; incide sul costo e sulla disponibilità dei finanziamenti che gli intermediari raccolgono sul mercato e sulla loro capacità di fornire credito all'economia", ha aggiunto. Secondo Visco nel 2019 si pagheranno oltre 5 miliardi di interessi in più.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it