Visco, no a nuove misure se l'Euro cala

(AGI) - Roma, 21 set. - Forse la Bce non avra' bisogno diintrodurre nuove misure di stimolo, dopo che le azioni presenegli ultimi tre mesi hanno spinto l'euro al ribasso. Losostiene il Governatore di Bankitalia, Ignazio Visco,intervistato dall'agenzia Bloomberg. "Le aspettative diinflazione - dice Visco - devono tornare al punto in cui erano.Questo non significa che ci sara' un altro passo. Siamo statiabbastanza audaci da ridurre i tassi a un livello senzaprecedenti". Le mosse della Bce per ridurre l'euro decise tragiugno e settembre "sono state giuste". "C'e' stato un fraintendimento sul

(AGI) - Roma, 21 set. - Forse la Bce non avra' bisogno diintrodurre nuove misure di stimolo, dopo che le azioni presenegli ultimi tre mesi hanno spinto l'euro al ribasso. Losostiene il Governatore di Bankitalia, Ignazio Visco,intervistato dall'agenzia Bloomberg. "Le aspettative diinflazione - dice Visco - devono tornare al punto in cui erano.Questo non significa che ci sara' un altro passo. Siamo statiabbastanza audaci da ridurre i tassi a un livello senzaprecedenti". Le mosse della Bce per ridurre l'euro decise tragiugno e settembre "sono state giuste". "C'e' stato un fraintendimento sul Tltro, perche' e' statoritenuto un grosso fallimento", spiega il Governatore riferendosi al primo round dei Tltro, che ha visto la Bceassegnare solo 83 miliardi di euro alle banche. "La secondatrance - spiega Visco - sara' piu' importante della prima.Quello che abbiamo osservato in numerosi paesi e' che le bancherinviano i prestiti fino a dicembre. Riguardo alle richiestedelle banche italiane, sono state esattamente quelle che ciaspettavamo". "Gli investimenti hanno bisogno di fiducia e certezze", haconsluso il Governatore di Bankitalia, confidando che in Italia"c'e' incertezza in alcune aree incluse le riforme", perche'"non e' chiaro se queste riforme stanno progredendo". Tuttavia,aggiunge Visco, "complessivamente penso che stianoprogredendo". (AGI).