Vino, arredamento e investimenti, Scalfarotto a Shanghai

Vino, arredamento e investimenti, Scalfarotto a Shanghai
 Ivan Scalfarotto - afp

Pechino - Vino, arredamento e investimenti. Su questi tre binari si svolge la missione in Cina del sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, Ivan Scalfarotto, che da oggi al 10 settembre prossimo sara' a Shanghai e Xiamen. Scalfarotto partecipera' a Shanghai alla presentazione della campagna promozionale del vino italiano sulle piattaforme gestite dal gigante dell'e-commerce Alibaba, che inaugura la "giornata del vino" il prossimo 9 settembre, data scelta per l'assonanza del numero nove con il termine cinese alcool, "Jiu". All'interno della giornata del vino si terra' l'evento "E-commerce: the new gateway for italian wine in China", parzialmente finanziato dall'agenzia Ice e da Veronafiere. La ricorrenza avviene a pochi giorni dall'incontro tra il fondatore di Alibaba, Jack Ma, e il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che in occasione dell'ultima visita in Cina per partecipare al G20 del 4 e 5 settembre scorsi, ha incontrato Ma nella sede centrale di Alibaba, a Hangzhou, nella Cina orientale. Il sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico inaugurera', poi, il padiglione italiano al Cifit, la China International Fair for Investment and Trade che si tiene a Xiamen, nel sud-est del Paese dall'8 all'11 settembre prossimo, e giunta alla diciannovesima edizione. Tra gli ospiti di quest'anno sara' presente Wang Jianlin, il fondatore della conglomerata Wanda, ed e' previsto anche l'arrivo del ministro del Commercio cinese, Gao Hucheng. Scalfarotto partecipera' anche all'International Investment Forum 2016, organizzato dallo stesso Ministero del Commercio cinese, e all'apertura dell'Italy-China Investment & Trade Forum, che sara' seguita da una tavola rotonda sugli investimenti tra aziende cinesi e italiane. Il sottosegretario allo Sviluppo Economico, sara' infine impegnato in un evento promozionale in vista dell'apertura tra il 19 e il 21 novembre prossimo, del salone del Mobile a Shanghai, organizzato da Vnu Exhibition Asia, partner cinese di Federlegno Arredo, in cui 42 aziende di tutti i segmenti dell'arredo italiane esporranno i propri prodotti in un evento destinato agli operatori del settore. (AGI)