Vini: Polpenazze, la Fiera e' gia' da record

(AGI) - Roma, 30 mag. - Successo senza precedenti per la 67esima edizione della ...

(AGI) - Roma, 30 mag. - Successo senza precedenti per la 67esima edizione della Fiera del Vino Valtenesi-Garda Classico Doc di Polpenazze: grazie ad un clima di stampo estivo, l'iniziativa ha richiamato un pubblico da guinness. Gli organizzatori stimano circa 30 mila presenze solo nelle prime due giornate: piu' o meno lo stesso afflusso raggiunto nell'intera edizione del 2015. Boom anche alla Corte degli Assaggi, lo spazio per le degustazioni comparate dei vini in concorso, a dimostrazione di come la Fiera richiami un pubblico sempre piu' vasto di appassionati e winelovers: venerdi' e sabato sono stati piu' di 600 i vassoi da sei tipologie serviti, per un totale di oltre 2400 calici somministrati.
Sono stati poi resi noti i nomi delle etichette vincitrici del concorso enologico nazionale Doc Valtenesi-Garda Classico, istituito dal Ministero per le Politiche Agricole: su 70 etichette presentate sono 38 gli "Eccellenti" di questa edizione, cioe' i vini arrivati ad un punteggio minimo di 85/100. C'e' stato un vero e proprio boom per i Chiaretti dell'annata 2015: ben 21 quelli premiati con l'Eccellenza, che concorreranno al Trofeo Pompeo Molmenti, assegnato nell'ambito della nona edizione di Italia in Rosa in programma a Moniga del Garda (Bs) dal 10 al 12 giugno. Alle Cantine Scolari di Raffa di Puegnago e a Podere dei Folli di Polpenazze sono andati i premi speciali dell'amministrazione comunale rispettivamente per i migliori Valtenesi Chiaretto Doc e Valtenesi Doc. La Bcc del Garda ha invece premiato le cantine Sergio Delai e Franzosi (entrambe di Puegnago) per i migliori Garda Classico Groppello e Garda Classico Rosso Superiore Doc (quest'ultimo dell'annata 2012). Fiorenzo Bertoletti infine e' il vincitore del 23� Gran Premio Del Salame, seguito al secondo posto da Raffaello Dolci.
Nella giornata conclusiva l'ultima tornata di degustazioni dei vini delle 23 aziende presenti in fiera, accompagnate dal classico spiedo e da altre tipicita' del territorio fino al gran finale in serata con un suggestivo spettacolo pirotecnico.(AGI)


Bru