Venduti 10 mln iPhone in meno, profitti Apple in calo 27%

L'azienda ha annunciato un fatturato trimestrale di 42,4 miliardi di dollari. Nello stesso trimestre dell'anno passato aveva registrato un fatturato di 49,6

Venduti 10 mln iPhone in meno, profitti Apple in calo 27%
Apple Fbi iphone strage san bernardino california - afp

San Francisco - La Apple chiude il secondo trimestre 2016 con 7,8 miliardi di dollari di profitti, in calo del 27% rispetto all'analogo trimestre del 2015. Il calo dei profitti e' dovuto alla ridotta vendita di iPhone: nel secondo trimestre 2015 vennero venduti 51 milioni di pezzi, nell'analogo trimestre 2016 gli iPhone venduti sono stati 40,4 milioni. Apple - si legge in una nota della societa' - ha annunciato oggi i risultati finanziari del terzo trimestre dell'anno fiscale 2016, conclusosi il 25 giugno 2016. L'azienda ha annunciato un fatturato trimestrale di 42,4 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 7,8 miliardi di dollari, pari a 1,42 dollari per azione diluita. Questi risultati si raffrontano con quelli dello stesso trimestre dell'anno passato in cui l'azienda aveva registrato un fatturato di 49,6 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 10,7 miliardi di dollari, pari a 1,85 dollari per azione diluita. Il margine lordo e' stato del 38 percento, rispetto al 39,7 percento registrato nello stesso trimestre di un anno fa. Le vendite internazionali hanno rappresentato il 63 percento del fatturato trimestrale. "Siamo lieti di annunciare i risultati del terzo trimestre che riflettono una domanda piu' sostenuta da parte dei clienti e una business performance superiore rispetto a quanto ci spettassimo all'inizio del trimestre," ha affermato Tim Cook, CEO di Apple.

"Abbiamo avuto un lancio di grande successo di iPhone SE e siamo entusiasti della reazione che clienti e sviluppatori hanno mostrato rispetto ai software e ai servizi che abbiamo mostrato in anteprima alla WWDC a giugno". "Il nostro business Servizi e' cresciuto del 19 per cento anno su anno e il fatturato generato dall'App Store e' stato il piu' alto di sempre, mentre la nostra base installata ha continuato a crescere e il numero dei clienti che effettuano transazioni ha raggiunto un livello record", ha dichiarato Luca Maestri, CFO di Apple. "Abbiamo restituito piu' di 13 miliardi di dollari agli investitori attraverso il riacquisto di azioni e dividendi, e ora abbiamo completato quasi 177 miliardi di dollari dei 250 miliardi di dollari previsti dal nostro programma di ritorno del capitale." Apple fornisce la seguente guidance per il quarto trimestre del proprio anno fiscale 2016: fatturato fra i 45,5 miliardi di dollari e i 47,5 miliardi di dollari; margine lordo fra il 37,5 percento e il 38 percento; spese operative fra i 6,05 miliardi di dollari e i 6,15 miliardi di dollari; altre entrate/(spese) di 350 milioni di dollari; aliquota fiscale del 25,5 percento. Il Consiglio di Amministrazione ha dichiarato un dividendo cash di 0,57 dollari per azione delle azioni ordinarie della Societa'. Il dividendo e' pagabile l'11 agosto 2016 agli azionisti che risultano registrati alla chiusura delle attivita' l'8 agosto 2016. (AGI) .