Usa, Trump: reintrodurrò dazi su acciaio da Brasile e Argentina

Usa Trump dazi acciaio Brasile Argentina
JIM WATSON / AFP
Donald Trump

 Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, si appresta a reintrodurre i dazi sull'acciaio proveniente da Brasile e Argentina e torna a esortare la Federal Reserve a tagliare i tassi d'interesse per abbassare il valore del dollaro. "Brasile e Argentina", scrive l'inquilino della Casa Bianca in un tweet, "hanno portato avanti una massiccia svalutazione delle loro valute, che danneggia i nostri agricoltori. Per questo, con efficacia immediata, reintrodurrò i dazi su tutto l'acciaio e l'alluminio che viene inviato da questi Paesi negli Stati Uniti. Allo stesso tempo, la Federal Reserve dovrebbe fare in modo che questi Paesi, come molti altri, non si avvantaggino più della forza del dollaro svalutando ulteriormente le loro valute. Ciò rende difficile per i nostri agricoltori e i nostri industriali esportare equamente i loro prodotti. Abbassa i tassi e allenta, Fed!". ​



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it