Usa: la 'Obamacare' arretra, persi 1,5 milioni di assicurati

(AGI) - Washington - E' stata la battaglia cui hatenuto di piu', per cui non ha risparmiato energie fino alloscontro diretto  

(AGI) - Washington, 3 giu. - E' stata la battaglia cui hatenuto di piu', per cui non ha risparmiato energie fino alloscontro diretto con i Repubblicani, giungendo allo shutdown (lachiusura, temporanea, delle attivita' di governo). Ma lariforma della Sanita', la Obamacare, voluta strenuamente dalpresidente inizia a perdere pezzi. Come ha rivelato la stessa Casa Bianca, riferisce il NewYork Times, rispetto al picco raggiunto lo scorso anno di 11,7milioni di persone iscritte alla nuova forma di assistenzasanitaria, a marzo di quest'anno 1,5 milioni, pari al 13%,hanno perso l'assistenza perche' non sono stati piu' in gradodi pagare i premi che loro stessi avevano scelto tra quelli -calmierati - offerti dalla Obamacare. Il grosso di quelli che ancora resistono, continuando apagare i premi seppur ridotti, lo fanno perche' ricevono (l'85%pari a 6,4 milioni di persone) qualche forma di sussidio.Sussidi pero' a rischio in attesa che la Corte Suprema siesprima sulla loro costituzionalita'. (AGI).