Up, nel 2014 bolletta petrolifera giu' del 21%

(AGI) - Roma. - Nel 2014 la fattura petrolifera si e'consistentemente ridimensionata passando da 30,450 miliardi del2013 a 24,9 miliardi (-18%).  

(AGI) - Roma, 18 giu. - Nel 2014 la fattura petrolifera si e'consistentemente ridimensionata passando da 30,450 miliardi del2013 a 24,9 miliardi (-18%). E' quanto si legge nella Relazioneannuale dell'Unione petrolifera diffusa in occasionedell'assemblea 2015. Il peso sul Pil della fattura petroliferae' pertanto sceso all'1,5% rispetto al 2,1% del 2011-2012 etornando quindi sul valore registrato in media nel decennio2000-2010. Nel periodo di picco (1980-83) era invece statomediamente del 4,6%. Nel 2014 la fattura energetica e' scesa a44,250 miliardi di euro contro i 56,093 del 2013 (-21%), sitratta del valore piu' basso dal 2005. E' quanto si legge nellaRelazione annuale dell'Unione petrolifera in cui si sottolineache il risparmio e' stato di oltre 11,8 miliardi di euro. Ilpeso della fattura energetica sul Pil nel 2014 e' stato pari al2,7% rispetto al 4% del 2012, contro una media dell'1,4% neglianni '90. Tra le fonti che hanno rilevato i maggiori decrementirispetto all'anno precedente , c'e' la spesa netta perl'approvvigionamento di gas passata da 20,4 a poco piu' di 15miliardi di euro (-26%). (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it