Ue: Padoan, manca sforzo per crescita e occupazione

(AGI) - Roma, 11 set. - Nell'azione europea in risposta allacrisi manca uno sforzo che punti alla crescita eall'occupazione. Lo ha affermato nel suo intervento il ministrodell'economia, Pier Carlo Padoan, oggi al Forum Eurofi diMilano. Secondo Padoan, i dati macroeconomici sono stati deludentiperche' non si e' capito che serve un cambiamento di approccio.L'Europa, infatti, ha reagito alla crisi del 2007 con unconsistente sforzo nel consolidamento di bilancio che haprodotto importanti risultati che vanno preservati; in unsecondo tempo con l'Unione bancaria si e' fronteggiata laframmentazione dei mercati finanziari. Ora pero' manca

(AGI) - Roma, 11 set. - Nell'azione europea in risposta allacrisi manca uno sforzo che punti alla crescita eall'occupazione. Lo ha affermato nel suo intervento il ministrodell'economia, Pier Carlo Padoan, oggi al Forum Eurofi diMilano. Secondo Padoan, i dati macroeconomici sono stati deludentiperche' non si e' capito che serve un cambiamento di approccio.L'Europa, infatti, ha reagito alla crisi del 2007 con unconsistente sforzo nel consolidamento di bilancio che haprodotto importanti risultati che vanno preservati; in unsecondo tempo con l'Unione bancaria si e' fronteggiata laframmentazione dei mercati finanziari. Ora pero' manca unosforzo per la crescita e l'occupazione; nella visione delministro Padoan, si dovra' mettere l'Europa su un percorso dicrescita sostenuto e duraturo, ordinando le politiche nazionalicon le politiche dell'Unione Europea. (AGI).