Ue: Padoan, incoraggiante dibattito su flessibilita' e riforme

(AGI) - Bruxelles, 7 lug. - La discussione avviata oggi aBruxelles sulla flessibilita' nell'interpretazione delle regoleeuropee sui conti pubblici legata alle riforme e' stato "moltoincoraggiante e molto utile": parola del ministro dell'EconomiaPier Carlo Padoan, presidente di turno del Consiglio Ecofin equindi anche del dialogo macroeconomico che si e' tenuto questamattina prima della riunione dell'Eurogruppo. Oggi, haspiegato,"non abbiamo fatto nessun ragionamento che legaspecifiche misure alla flessibilita' di bilancio, ma abbiamodiscusso nel merito di come, visto che la riduzione del cuneofiscale e' una priorita' non solo per l'Italia ma per moltipaesi

(AGI) - Bruxelles, 7 lug. - La discussione avviata oggi aBruxelles sulla flessibilita' nell'interpretazione delle regoleeuropee sui conti pubblici legata alle riforme e' stato "moltoincoraggiante e molto utile": parola del ministro dell'EconomiaPier Carlo Padoan, presidente di turno del Consiglio Ecofin equindi anche del dialogo macroeconomico che si e' tenuto questamattina prima della riunione dell'Eurogruppo. Oggi, haspiegato,"non abbiamo fatto nessun ragionamento che legaspecifiche misure alla flessibilita' di bilancio, ma abbiamodiscusso nel merito di come, visto che la riduzione del cuneofiscale e' una priorita' non solo per l'Italia ma per moltipaesi dell'Unione europea ed e' una delle raccomandazioni chela Commissione fa ad almeno 11 paesi fra cui noi, ci siamoscambiati le esperienze nazionali per trovare un disegno, unaformulazione del taglio del cuneo fiscale che sia la piu'efficace sia in termini di risultati che di coperture". E'stato "un primo scambio di idee molto utile su come si possonofare le riforme e migliorare il bilancio pubblico dell'Unioneeuropea". La questione, ha precisato, "non e' il pianodell'Italia sulla flessibilita' ma capide meglio comeincoraggiare le riforme strutturali e qual e' il loro impattosul bilancio: possiamo fare il migliore uso delle regoleesistenti e della flessibilita' esistente per migliorare irisultati sia in termini di crescita che di sostenibilita'".(AGI).