Ucraina: Ue sospende aiuti a ortofrutta, troppe richieste

(AGI) - Bruxelles, 11 set. - La Commissione europea ha decisooggi di sospendere le misure urgenti di sostegno ai settoridella frutta e della verdura deperibili, penalizzati dal bloccodelle importazioni da parte della Russia, perche' le richiesteper alcuni prodotti (le pere e le mele in particolare) hannosuperato di molte volte la media delle esportazioni totali Ueverso la Russia. Le misure erano state annunciate lo scorso 18agosto per un ammontare di 125 milioni di euro. Nei prossimigiorni, la Commissione mettera' a punto uno schema di misurepiu' mirate, che tenga conto dell'esperienza delle scorse

(AGI) - Bruxelles, 11 set. - La Commissione europea ha decisooggi di sospendere le misure urgenti di sostegno ai settoridella frutta e della verdura deperibili, penalizzati dal bloccodelle importazioni da parte della Russia, perche' le richiesteper alcuni prodotti (le pere e le mele in particolare) hannosuperato di molte volte la media delle esportazioni totali Ueverso la Russia. Le misure erano state annunciate lo scorso 18agosto per un ammontare di 125 milioni di euro. Nei prossimigiorni, la Commissione mettera' a punto uno schema di misurepiu' mirate, che tenga conto dell'esperienza delle scorsesettimane. Il commissario all'Agricoltura Dacian Ciolos ha confermatol'impegno della Commissione a "sostenere quei produttori chehanno improvvisamente perso un mercato importante a causa delladecisione di Mosca. Intendo presentare un nuovo schema neiprossimi giorni piu' mirato e piu' efficiente". Secondo quantodeciso lo scorso 18 agosto, gli Stati dovevano presentare leloro richieste ogni lunedi' e giovedi'. I volumi notificati loscorso 8 settembre, relativamente alle richieste per il periododal 18 agosto al 3 settembre, indicava che i tetti fissati sonostati raggiungi per pere e mere e altri prodotti. (AGI).