Tangenti Algeria: Saipem e altri 7 imputati rinviati a giudizio

(AGI) - Milano, 2 ott. - Sette imputati e la societa' Saipem,accusata della violazione della legge 231 del 2001 sullaresponsabilita' degli enti, sono stati rinviati a giudizio dalgup di Milano Alessandra Clemente. Il processo per lorocomincera' il 2 dicembre davanti ai giudici della quartasezione penale del Tribunale di Milano. Oltre a Scaroni e aEni, il giudice ha prosciolto Antonio Vella, ex responsabiledella societa' per l'area del Nordafrica. E' stato infinedichiarato il non luogo a procedere per "difetto digiurisdizione" per un altro imputato. Il procedimento ruotaattorno a una presunta maxi tangente

(AGI) - Milano, 2 ott. - Sette imputati e la societa' Saipem,accusata della violazione della legge 231 del 2001 sullaresponsabilita' degli enti, sono stati rinviati a giudizio dalgup di Milano Alessandra Clemente. Il processo per lorocomincera' il 2 dicembre davanti ai giudici della quartasezione penale del Tribunale di Milano. Oltre a Scaroni e aEni, il giudice ha prosciolto Antonio Vella, ex responsabiledella societa' per l'area del Nordafrica. E' stato infinedichiarato il non luogo a procedere per "difetto digiurisdizione" per un altro imputato. Il procedimento ruotaattorno a una presunta maxi tangente da quasi 198 milioni dieuro che, secondo l'accusa, sarebbe stata versata da Saipem apubblici ufficiali algerini in cambio di appalti. (AGI)