Sterlina: sotto 1,22 su dlr, ma ieri per Boe tocca minimo storico

Roma - L'effetto Brexit penalizza la sterlina, che oggi scende sotto 1,22 dollari. Ieri comunque la Banca d'Inghilterra, aggiornando il tasso di cambio effettivo della sterlina, cioè quello calcolato rispetto alle divise dei principali partner commerciali, ha registrato un minimo record di 73,38 punti, il fondo più basso di sempre, peggio dei livelli toccati durante la crisi finanziaria, inferiore a quello certificato all'uscita dallo Sme del 1992 e perfino a quello toccato dopo la rinuncia al Gold Standard degli anni Trenta. Il dato calcolato dalla Boe si riferisce alla seduta di martedì scorso e non tiene conto del breve rimbalzo registrato ieri sopra 1,23 dollari, poi rientrato, visto che oggi la sterlina e ' a 1,2176 sul biglietto verde. (AGI)