Sterlina: in Asia affonda sotto quota 1,19 dollari, poi risale

Sterlina: in Asia affonda sotto quota 1,19 dollari, poi risale
Sterlina

Tokyo - Sui mercati asiatici la sterlina crolla a 1,1841 dollari, un nuovo minimo da 31 anni e poi risale a fino a 1,26 dollari. Ora e' quotata 1,2466 dollari. Anche sull'euro la sterlina crolla a a 94,15 pence, il minimo dal 2009, per poi risalire a 88,42 pence. Ora e' a quota 89,22 pence. Queste discese eccezionali probabilmente sono state causate dagli ordini automatici scattati in una fase di inizio scambi, quando la liquidita' e' scarsa e le variazioni di cambio dnque sono soggette a oscillazioni piu' forti. Inoltre l'effetto Brexit si fa sentire fortemente sula sterlina, dopo la dura replica di Angela Merkel a Theresa May di ieri e soprattutto dopo che il presidente francese Francois Hollande ieri sera si schierato per la fermezza nei negoziati sulla Brexit. (AGI)