Spending review: Mef, subito 139 posizioni dirigenziali in meno

(AGI) - Roma, 16 set. - Taglio di 139 posizioni dirigenziali esignificativa razionalizzazione degli spazi per gli uffici.Sono questi i punti salienti del Decreto Ministeriale recantel'individuazione delle competenze degli uffici dirigenziali nongenerali del Mef, che e' stato pubblicato sulla GazzettaUfficiale. Il provvedimento rientra nella iniziative adottatedal Ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nell'ambito deiprogrammi di revisione della spesa. Viene ridefinita l'organizzazione del Ministero secondo iseguenti criteri: immediata riduzione di 139 posizionidirigenziali non generali che passano da 712 a 573 unita';eliminazione di duplicazioni organizzative e sovrapposizioni dicompetenze; individuazione di criteri per

(AGI) - Roma, 16 set. - Taglio di 139 posizioni dirigenziali esignificativa razionalizzazione degli spazi per gli uffici.Sono questi i punti salienti del Decreto Ministeriale recantel'individuazione delle competenze degli uffici dirigenziali nongenerali del Mef, che e' stato pubblicato sulla GazzettaUfficiale. Il provvedimento rientra nella iniziative adottatedal Ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nell'ambito deiprogrammi di revisione della spesa. Viene ridefinita l'organizzazione del Ministero secondo iseguenti criteri: immediata riduzione di 139 posizionidirigenziali non generali che passano da 712 a 573 unita';eliminazione di duplicazioni organizzative e sovrapposizioni dicompetenze; individuazione di criteri per la riorganizzazione ela razionalizzazione dell'articolazione territoriale delMinistero, prevedendo espressamente la necessita' di unaulteriore razionalizzazione degli spazi utilizzati, anchemediante la condivisione delle sedi con uffici di altreamministrazioni statali dell'amministrazione finanziaria;soppressione di dieci sedi territoriali a decorrere dal 1°febbraio 2015. Il provvedimento, oltre allo snellimento delle strutture edalla semplificazione dei processi amministrativi, comportera'sensibili risparmi di spesa anche per la riduzione dei fittipassivi. (AGI).