Solo 1 famiglia su 3 risparmia, l'11% si indebita

(AGI) - Roma - Solo il 30% delle famiglie italiane e'in grado di risparmiare 'qualcosa' o a 'sufficienza', mentre il45% dichiara  

(AGI) - Roma, 3 lug. - Solo il 30% delle famiglie italiane e'in grado di risparmiare 'qualcosa' o a 'sufficienza', mentre il45% dichiara che il reddito disponibile e' appena sufficiente acoprire le spese, il 15% ha intaccato i risparmi, l'11% deveindebitarsi. E' quanto emerge dal rapporto della Consob sullescelte di investimento delle famiglie italiane. Sono soprattutto gli individui con livello di istruzionepiu' basso, i residenti al centro sud e, tra gli occupati, ilavoratori autonomi, ad avere piu' frequentemente difficolta' arisparmiare. Aumenta la vulnerabilita' finanziaria percepitadalle famiglie italiane: il 47% degli individui(soprattuttodonne, lavoratori autonomi e residenti delle regioni centromeridionali registra una flessione del reddito annuo rispettoai 12 mesi precedenti, temporanea (15%) o permanente (32%). E'quanto emerge dal rapporto della Consob sulle scelte diinvestimento delle famiglie italiane. Piu' della meta' degliintervistati (soprattutto donne, residenti al sud) riferisceche non sarebbe in grado di fare fronte per almeno 6 mesi allariduzione di un terzo del reddito attuale. (AGI).