Siemens: nuovo motore elettrico aerei, 5 volte piu' potente media

(AGI) - Roma, 24 mar. - I ricercatori Siemens hanno sviluppatoun nuovo tipo di motore elettrico che - con un peso di soli 50chilogrammi - eroga una potenza di circa 260 chilowatt (kW):circa cinque volte piu' rispetto a sistemi comparabili. Loriferisce una nota dell'azienda. "Il motore e' stato progettato soprattutto per l'impiego inambito aeronautico", spiega Siemens, "grazie al suo rapportopeso-potenza da record, per la prima volta aerei piu' grandicon peso al decollo fino a due tonnellate potranno essereequipaggiati con motori elettrici". "Per implementare questo motore da record mondiale, gliesperti Siemens hanno

(AGI) - Roma, 24 mar. - I ricercatori Siemens hanno sviluppatoun nuovo tipo di motore elettrico che - con un peso di soli 50chilogrammi - eroga una potenza di circa 260 chilowatt (kW):circa cinque volte piu' rispetto a sistemi comparabili. Loriferisce una nota dell'azienda. "Il motore e' stato progettato soprattutto per l'impiego inambito aeronautico", spiega Siemens, "grazie al suo rapportopeso-potenza da record, per la prima volta aerei piu' grandicon peso al decollo fino a due tonnellate potranno essereequipaggiati con motori elettrici". "Per implementare questo motore da record mondiale, gliesperti Siemens hanno analizzato tutti i componenti deiprecedenti motori e li hanno ottimizzati spingendoli fino alloro limite tecnico assoluto. Le nuove tecniche di simulazionee la costruzione ultraleggera altamente sofisticata hannoconsentito di raggiungere un rapporto peso-potenza di cinquechilowatt (kW) per chilogrammo (kg)", spiega ancora l'azienda,"i motori elettrici di taglia comparabile usati nelleapplicazioni industriali non raggiungono il rapporto di un kWper kg mentre quello dei motori impiegati nei veicoli elettricie' di circa due kW per kg". Poiche' il nuovo motore raggiunge la sua performance recorda velocita' di rotazione di soli 2.500 giri al minuto, puo'azionare le eliche direttamente, senza l'uso di sistemi ditrasmissione. "Questa innovazione permettera' di costruire inserie velivoli ibridi-elettrici a quattro o piu' posti," hadichiarato Frank Anton, a capo della eAircraft di SiemensCorporate Technology, l'unita' di ricerca centrale di Siemens.Le attivita' di test in volo sul motore inizieranno prima dellafine del 2015. Nelle prossime fasi, i ricercatori Siemens aumenterannoulteriormente le performance del motore. "Siamo convinti chenel medio termine sia possibile l'uso di sistemiibridi-elettrici su aerei di linea regionali da 50-100passeggeri", ha aggiunto Anton. Nel 2013, Siemens, Airbus e Diamond Aircraft hanno testatocon successo una serie di motori ibrido-elettrici montati su unaliante a motore DA36 E-Star 2 per la prima volta. Il velivolotest ha erogato una potenza di 60 kW. (AGI).