Saldi al via: Codacons, buona partenza ma vendite restano stabili

Dieci regole per non prendere 'fregatutre'

Saldi al via: Codacons, buona partenza ma vendite restano stabili
 Saldi (Agf)

Roma - Buona la partenza dei saldi invernali non solo nelle 4 regioni che hanno dato ufficialmente il via agli sconti invernali (Basilicata, Campania, Sicilia e Valle d'Aosta), ma anche nel resto d'Italia, dove da giorni i negozi hanno di fatto anticipato l'avvio del saldi proponendo sconti e offerte speciali alla clientela. Lo fa sapere il Codacons, secondo cui tuttavia "non si registra al momento alcuna impennata delle vendite che rimarranno sostanzialmente stabili rispetto allo scorso anno". In questi primi giorni di saldi si registra un incremento del numero di consumatori nei negozi, nei centri commerciali e presso le vie dello shopping, rispetto agli sconti invernali dei precedenti anni - spiega il Codacons, associazione che monitora ufficialmente le vendite di fine stagione - Ad aumentare ? anche il numero delle famiglie che in questo periodo decider? di fare qualche acquisto, percentuale che raggiunger? il 45%, ossia quasi 1 famiglia su 2. "Il grande afflusso di consumatori per negozi non deve tuttavia indurre in errore - afferma il Presidente Carlo Rienzi - Molti sono infatti i cittadini che si limitano a girare, osservare i capi in vetrina e monitorare i prezzi, e non si registra al momento alcuna impennata delle vendite, che secondo le stime ufficiali Codacons rimarranno sostanzialmente stabili rispetto allo scorso anno, con una spesa attorno ai 184 euro a famiglia".
.