Poste: Caio, esordio in Borsa il 26 o 27 ottobre

(AGI) - Milano, 12 ott. - Il primo giorno di contrattazioni inBorsa per le Poste italiane sara' il 26 o il 27 ottobre. Lo haannunciato l'amministratore delegato, Francesco Caio,presentando la quotazione. "Abbiamo aperto il 'road show' oggi,lo chiuderemo il 22 ottobre e nei primi giorni della settimanaseguente, il 26 o il 27 ottobre, ipotizziamo l'apertura dellecontrattazioni", ha spiegato. La quotazione in Borsa dellePoste italiane e' "un passaggio necessario per garantire lasostenibilita' di lungo termine a questa azienda, che e' unpezzo dell'Italia". Lo ha detto Francesco Caio, amministratoredelegato della societa', presentando

(AGI) - Milano, 12 ott. - Il primo giorno di contrattazioni inBorsa per le Poste italiane sara' il 26 o il 27 ottobre. Lo haannunciato l'amministratore delegato, Francesco Caio,presentando la quotazione. "Abbiamo aperto il 'road show' oggi,lo chiuderemo il 22 ottobre e nei primi giorni della settimanaseguente, il 26 o il 27 ottobre, ipotizziamo l'apertura dellecontrattazioni", ha spiegato. La quotazione in Borsa dellePoste italiane e' "un passaggio necessario per garantire lasostenibilita' di lungo termine a questa azienda, che e' unpezzo dell'Italia". Lo ha detto Francesco Caio, amministratoredelegato della societa', presentando l'operazione nel giorno incui parte l'offerta pubblica di vendita. "L'ingresso in Borsa -ha sottolineato - e' un passaggio di trasparenza che partedalla convinzione profonda che questa operazione crea valore.Attraverso l'ipo piu' grande d'Europa, oggi l'Italia va alcentro dell'attenzione degli investitori internazionali". (AGI).